BlueGriffon, HTML Jquery, librerie Giochi, Blogger, Templates Blogger, widget, gadget, aspetto QR, codice, Blogger AdWords, Google, pubblicità Templates, Blogger, Natura Nlogger, templates, Manga

Il calo del traffico web, Panda Everflux e l'algoritmo di Google.

Il Panda Update insieme al Penguin Update fino a questo momento sono state degli aggiornamenti apportati all'algoritmo di Google in modo saltuario e quasi manuale.

Ogni tanto le keyword di ricerca subivano delle variazioni nei loro risultati che portavano anche a dei crolli drammatici delle visite a determinati siti che secondo Google non ottemperavano agli standard qualitativi.

In genere gli aggiornamenti vengono apportati all'algoritmo delle ricerche in lingua inglese e successivamente estesi a quelli delle altre lingue. Un tweet di @Google informava qualche ora o qualche giorno dopo dell'avvenuto update. Matt Cutts, il capo del team antispam di Google, ha che Panda sarà integrato nell'algoritmo di Google.

google-panda-featured

Questo significa che non ci saranno più delle oscillazioni violente sul traffico dei siti ma che il riposizionamento avverrà gradualmente in tempo reale.

Al momento abbiamo avuto notizia di ben 24 aggiornamenti Panda a partire dal 24 Febbraio 2011 fino al 22 Gennaio 2013 che è stato l'ultimo in ordine di tempo. La modifica dell'algoritmo di ricerca che da ora in avanti avverrà in tempo reale è stata denominata Panda Everflux.

Considerato che questo aggiornamento sarà inserito nelle query di ricerca in lingua inglese dalla prossima settimana presumo che al massimo entro un mese anche le ricerche in lingua italiana saranno interessate da questo cambiamento. Passato questo periodo è probabile che non ci saranno più delle variazioni repentine delle pagine viste ma che le oscillazioni saranno molto più diluite nel tempo.

Panda nelle intenzioni di Google dovrebbe premiare i siti di qualità e quelli che presentano contenuti più freschi. Dovrebbero cioè essere penalizzati i vecchi post e gli articoli di poche righe con scarsa consistenza. Non sempre è stato così e la scure di Panda si è abbattuta anche su siti di alto valore. Se si vogliono evitare brutte sorprese nelle prossime settimane consiglio di prestare attenzione alla Google Authorship oltre alla ottimizzazione di base delle varie pagine web. Fatto 10 il totale di una perfetta ottimizzazione, i vari fattori che la compongono possono essere così ponderati:

panda_everflux

Fattore
Importanza

Titolo
2,0

Affidabilità dei contenuti (Link Popularity)
2,0

Contenuto del testo
1,5

Nome del dominio
1,0

Parole chiave
1,0

Tag del titolo
0,5

Pertinenza delle parole chiave
0,5

Grassetto e Corsivo
0,4

Meta Descrizione
0,3

Tag Alt nelle immagini
0,2

Tag Title nelle immagini e nei link
0,1

Meta Keywords
0,1

_________________________________________

Totale
10,0

Le meta keyword è piuttosto complicato inserirle in Blogger. Bisognerebbe farlo per ogni articolo quindi consiglio di non prestarci attenzione mentre salta agli occhi la grande importanza del titolo e della affidabilità del sito che superano anche lo stesso contenuto della pagina. E' invece assolutamente consigliabile inserire la Meta Descrizione attraverso le Preferenze di Ricerca.

e ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Il calo del traffico web, Panda Everflux e l'algoritmo di Google. Il calo del traffico web, Panda Everflux e l'algoritmo di Google. Reviewed by Luca Soraci on giugno 30, 2014 Rating: 5

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google, Linkedin, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!!

Nessun commento