BlueGriffon, HTML Jquery, librerie Giochi, Blogger, Templates Blogger, widget, gadget, aspetto QR, codice, Blogger AdWords, Google, pubblicità Templates, Blogger, Natura Nlogger, templates, Manga

Come proporre l'indicizzazione a un motore di ricerca inviando la Sitemap.

Le sitemap hanno grande importanza quando si voglia mostrare a un lettore o a un motore di ricerca la struttura gerarchica di un sito statico. In questo modo è più semplice accedere anche alle pagine più profonde.

Un sito su Blogger però non è statico e ha già una sua struttura gerarchica ben definita. Le varie pagine hanno infatti questa struttura di default

  1. Archivio: post elencati gerarchicamente in funzione della data

  2. Etichette: post elencati gerarchicamente in funzione dell'argomento

  3. Home page: post elencati in sequenza con la possibilità di accedere a tutti i contenuti tramite i link dei Post più Vecchi e dei Post più recenti.

sitemap

I crawler dei motori di ricerca che indicizzano i blog su Blogger hanno quindi il compito facilitato da questo ordine prestabilito. In realtà solo le strutture 1) e 3) vengono rilevate perché di default nel file robots.txt viene inserita una riga che impedisce l'indicizzazione delle etichette.  Considerato che Blogger è di proprietà di Google in linea di massima per un sito su questa piattaforma l'invio delle sitemap si può considerare solo come un accessorio e non come una esigenza primaria.

Anche un semplice lettore partendo dalla homepage può scorrere tutti i post andando su Post più vecchi oppure aprendo il widget dell'Archivio. Se questo è possibile per un navigatore anche poco esperto a maggior ragione lo sarà per un crawler. C'è da dire però che questi robot sono impostati per seguire solo un numero limitato di link quindi se il blog ha molti post quelli più vecchi potrebbero essere tralasciati. Questo però solo in teoria visto che i vecchi articoli che sono stati indicizzati in passato rimangono sempre nella cache di Google e degli altri motori di ricerca. In definitiva possiamo dire che se:

  1. Un blog è scritto bene con una regolare pubblicazione di post

  2. Nel suo layout è presente il gadget dell'Archivio con i link a tutti i post pubblicati in passato

  3. Ci sono i link per i Post più Recenti e Post più vecchi nella Homepage

Un blog siffatto non ha bisogno di avere inviato una sitemap ai motori di ricerca. La sitemap è invece assolutamente necessaria quando si cambia URL del blog avendo acquistato un dominio personalizzato o comunque quando si è cambiato dominio. In questo caso inviare una sitemap può facilitare e velocizzare di molto l'indicizzazione del nuovo sito. Ricordo brevemente le procedure su come inviare le sitemap a Google e a Bing.

COME INVIARE LE SITEMAP A GOOGLE.

Si accede agli Strumenti per Webmaster e si seleziona il sito se ne abbiamo aggiunti più di uno. Su Dashboard sito si clicca su Sitemap

sitemap

Nella pagina successiva si va in alto su Aggiungi / Testa Sitemap. Nel campo che si apre si incolla la seguente stringa subito dopo l'URL del blog

atom.xml?redirect=false&start-index=1&max-results=500

Si va quindi su Invia sitemap e poi su Aggiorna pagina.

inviare-sitemap

La sitemap rimarrà in attesa di essere recepita dal motore di ricerca


invio-sitemap

Si visualizzeranno gli URL inviati e se ci fossero problemi questi saranno comunicati. La stringa precedente serve per inviare fino a 500 URL. Se il blog ha un numero superiore di articoli si devono utilizzare in successione altre stringhe per sitemap che invieranno tutte 500URL più la homepage

atom.xml?redirect=false&start-index=1&max-results=500
atom.xml?redirect=false&start-index=501&max-results=500
atom.xml?redirect=false&start-index=1001&max-results=500

atom.xml?redirect=false&start-index=1501&max-results=500
atom.xml?redirect=false&start-index=2001&max-results=500

atom.xml?redirect=false&start-index=2501&max-results=500

COME INVIARE SITEMAP A BING.

Si apre la pagina di Bing Webmaster Tool, si clicca su Accedi e si entra con il nostro account.  Si immette l'URL di un sito e si clicca su Aggiungi. Bisognerà verificarne la proprietà con tre opzioni di verifica. La più semplice è quella che prevede di inserire un metatag nella sezione HEAD.  Dopo che il sito sarà visibile nella nostra dashboard ci si clicca sopra quindi si va su Invia Mappa del sito


inviare-sitemap-bing

Nel campo che si apre si incolla la stringa

http://nomeblog.blogspot.com​/atom.xml?redirect=false&start-index=1&max-results=500


dove la parte iniziale è l'URL del blog con il dominio canonico .com e la parte finale non è altro che la stessa stringa usata per Google. Se il nostro sito ha più di 500 articoli si procede con l'invio di altre sitemap seguendo la stessa procedura usata per Google.


sitemap-bing-invio

Le sitemap già acquisite da Bing avranno la dicitura Operazione completata mentre quelle non ancora processate saranno denotate come In sospeso.

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Come proporre l'indicizzazione a un motore di ricerca inviando la Sitemap. Come proporre l'indicizzazione a un motore di ricerca inviando la Sitemap. Reviewed by Luca Soraci on febbraio 02, 2015 Rating: 5

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google, Linkedin, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!!

Nessun commento