BlueGriffon, HTML Jquery, librerie Giochi, Blogger, Templates Blogger, widget, gadget, aspetto QR, codice, Blogger AdWords, Google, pubblicità Templates, Blogger, Natura Nlogger, templates, Manga

Guida a Google Play: classificazioni dei contenuti delle applicazioni.

Google Play, detto anche Google Play Store, è un negozio virtuale online di applicazioni, brani musicali, pellicole cinematografiche, libri e riviste sviluppato da Google Inc. principalmente per offrire servizi ai dispositivi mobili Android.

Google Play precedentemente era conosciuto come Android Market quando però trattava soltanto applicazioni. Un programma applicativo chiamato Play Store si può trovare solitamente preinstallato sulla maggior parte dei dispositivi mobili Android e permette agli utenti di cercare e scaricare le applicazioni pubblicate da sviluppatori di terze-parti, leggerne le relative informazioni e effettuarne aggiornamenti.

Il Play Store, facendo parte del gruppo di applicazioni di Google inc. comunemente chiamate Google apps, si tratta di un software proprietario e perciò non fa parte dell'Android Open Source Project.

google-play-logo

Puoi filtrare le applicazioni in base alle seguenti classificazioni:

Per tutti.

Le applicazioni di questa categoria non devono raccogliere dati sulla posizione degli utenti e contenere materiale offensivo. Non devono inoltre condividere contenuti degli utenti o contenere funzioni sociali.

Maturità bassa.

Le applicazioni di questa categoria potrebbero contenere scene di blanda violenza satirica o di fantasia o altro materiale potenzialmente offensivo. Potrebbero inoltre raccogliere dati sulla posizione degli utenti allo scopo di fornire informazioni specifiche della località o migliorare l'esperienza degli utenti, ma non devono condividere i dati con altri utenti. Potrebbero contenere alcune funzioni sociali ma non possono essere incentrate sull'individuazione di utenti e sulla comunicazione tra utenti.

Maturità media.

Le applicazioni di questa categoria potrebbero contenere riferimenti sessuali, scene di forte violenza di fantasia o realistica, oscenità o umorismo volgare, riferimenti all'uso di droga, alcool e tabacco, funzioni sociali e simulazioni di giochi a distanza. Potrebbero inoltre raccogliere dati sulla posizione degli utenti per condividerli o pubblicarli con il consenso degli utenti.

Maturità alta.

Le applicazioni di questa categoria potrebbero essere incentrate su o contenere scene frequenti di sesso e contenuti allusivi, scene di violenza esplicita, funzioni sociali, simulazioni di giochi a distanza e chiari riferimenti all'uso di droga, alcool e tabacco. Potrebbero inoltre raccogliere dati sulla posizione degli utenti per condividerli o pubblicarli con il consenso degli utenti.

Per cambiare le impostazioni di filtro dei contenuti, procedi nel seguente modo:

  1. Apri Google Play sul tuo dispositivo Android.
  2. Premi Menu e tocca Impostazioni.
  3. Tocca Filtro contenuti e scegli l'impostazione desiderata.
  4. Per bloccare le impostazioni, tocca Imposta o cambia PIN.
  5. Inserisci un codice PIN e tocca OK.
  6. Inserisci di nuovo il PIN per confermarlo.
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
Guida a Google Play: classificazioni dei contenuti delle applicazioni. Guida a Google Play: classificazioni dei contenuti delle applicazioni. Reviewed by Luca Soraci on agosto 18, 2015 Rating: 5

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google, Linkedin, Instagram o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!!

Nessun commento

!-- Google Tag Manager (noscript) -->